Regolamento per le aperture della sede

Le apertura della sede possono essere garantite solo con l’impegno di molti soci che a turno se ne prendono carico a vantaggio di tutti.

REQUISITI PER APRIRE LA SEDE

Bisogna essere maggiorenni, sapere andare in canoa, essere socio da qualche tempo (almeno 1 anno) ed aver dato la propria disponibilità al Direttivo in modo che inserisca il nominativo nella lista di coloro che sono disponibili ad aprire la sede di tanto in tanto.

GESTIONE DEL CALENDARIO APERTURE

Il Direttivo dell’Associazione gestisce il calendario aperture affinché esso sia coperto secondo una corretta turnazione. I Soci abilitati alle aperture della sede possono dare la propria disponibilità tramite il sito web, cliccando su una data del calendario aperture.
Eventuale disdetta può essere comunicata ai soci via chat, possibilmente con congruo anticipo.

DOVERI DEL RESPONSABILE

  • Il mazzo di chiavi della sede (quella del magazzino) resta in possesso del Responsabile per il periodo necessario a garantire l’apertura, esso ne è il responsabile e non può cederlo a nessuno né lasciarlo incustodito. Qualora il Responsabile abbia scelto due aperture consecutive potrà restituire le chiavi dopo la seconda apertura.
  • Disporre del mazzo di chiavi autorizza il Responsabile ad aprire la sede esclusivamente nella data e fascia oraria per cui ha deciso di impegnarsi.
  • È vietato utilizzare la sede per motivi personali, per pagaiare per proprio conto e/o accompagnato, per prendere materiale da utilizzare altrove e qualsiasi altra eventuale attività qui non menzionata.
  • In caso di tempo brutto (soprattutto in Primavera), il Responsabile deve aprire la sede ma, se non vi sono lezioni ed entro mezz’oretta dall’apertura nessuno si presenta, può chiuderla definitivamente.

COMPITI DEL RESPONSABILE

  • Dare informazioni sull’Associazione a coloro che le richiedono.
  • SOLTANTO GLI ISTRUTTORI possono fare effettuare prove in acqua.
  • Si consiglia di tenere la porta della sede chiusa a chiave e lasciare aperte la saracinesca del magazzino e la porta dello spogliatoio.
  • Il Responsabile, una volta aperta la sede, può entrare in acqua purché rimanga davanti alla sede ed esca dalla canoa qualora qualcuno necessiti di informazioni.
  • Si assicura che ad entrare in acqua siano soltanto i soci in regola con l’iscrizione e con il certificato medico (sarà pubblicata una pagina apposita quanto prima).
  • Assicurarsi che tutti i soci che sono entrati in acqua siano usciti, abbiano risciacquato le attrezzature prese e le abbiano rimesse al loro posto e in ordine.
  • Si assicura che il magazzino e gli spogliatoi non siano lasciati in condizioni indecorose dai soci che hanno fruito dell’apertura della sede.
  • Si consiglia di ricordare alle persone che per orario di chiusura si intende di chiusura totale e non di uscita dall’acqua: se non si fa così si rischia di dovere attendere mezz’ora prima che tutti si doccino e vadano via.

COSA FARE IN CASO UNO VOGLIA ISCRIVERSI?

Farsi lasciare il numero, che va inoltrato a Stefano Bevilacqua, poi invitarlo a guardare il nostro sito web.

COMPITI DEL RESPONSABILE ALLA CHIUSURA

Al termine dell’orario di apertura il Responsabile deve:

  • Controllare che i materiali e le canoe siano riposti ordinatamente in magazzino.
  • Assicurarsi che la saracinesca del magazzino sia chiusa a chiave (3 serrature).
  • Assicurarsi che tutti i rubinetti delle docce e lavandino siano chiusi.
  • Assicurarsi che tutte le finestre dello spogliatoio siano chiuse.
  • Assicurarsi che la porta dello spogliatoio sia chiusa a chiave e fissata con i relativi lucchetti.
  • Assicurarsi che finestre e persiane della sede siano chiuse.
  • Chiudere a chiave la porta che separa la sede dalla sala comune.
  • Al termine delle operazioni sopra chiudere a chiave le porta della sede.

COME E DOVE SI RITIRA IL MAZZO DI CHIAVI?

Le chiavi vanno chieste al Direttivo, preferibilmente al presidente di turno, al momento Rino.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: