FORUM

Se hai dubbi contatta il responsabile
SALVATORE -

FORUM


VISUALIZZAZIONE

Postati solo da FEDE

Ricerca


www.canoamartesana.it/public/forum/forum.asp

1-9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20-29  

www.canoamartesana.it/public/forum/forum.asp

APERTURA DOMANI 1 AG

www.canoamartesana.it

FEDE    
31 luglio 2013 - 17:14
Msg #6496

Solo
messaggi
FEDE

Anche se avete ricevuto la mail che comunica la chiusura della sede, domani la sede sarà aperta. 
 

WE IN VAL DI SOLE

www.canoamartesana.it

FEDE    
29 luglio 2013 - 14:46
Msg #6477 ◊ REPORT

FOTO
www.canoamartesana.it

Solo
messaggi
FEDE

Un bellissimo we passato in Val di Sole. Partenza venerdì sera, ore 22:30 da casa mia con il furgoncino di Totò. Arrivo a Ossana (Val di Sole) alla 02:30. Ci siamo fermati in una piazzola sulla strada e abbiamo dormito.



La mattina veniamo svegliati dalla chiamata e inseguito dal clacson del camper di Bruno. Un caro amico di Totò, molto simpatico e affabile. Facciamo colazione con lui, sua moglie Sweety e la sua piccola Nasty. Con loro c’è anche una famiglia russa. Anna, il marito Sergey e i loro 3 figli, di cui uno appena nato (vedi foto). La mamma Anna tra una poppata e l’altra veniva a fare i IV con noi...che forti che sono i russi! 



Ci raggiunge (sempre in questa piccola piazzola sulla strada) anche Claudio Tedoldi e la compagna Erica (che onore aver conosciuto Claudio). Bene siamo al completo. Ci prepariamo e partiamo per andare in canoa, destinazione Noce alto.



All’imbarco ci raggiungono anche Francesca e Valerio in camper, partiti anche loro la sera prima da Torino. Ci prepariamo, facciamo i recuperi e si entra in acqua.



In canoa siamo Claudio, Totò, Anna, Sergey, Francesca, Valerio, Bruno e il sottoscritto. 

Tratto III/IV. Molto bello il campo slalom di IV. Discesa agile, niente bagni. Claudio apre.

Sono sceso entrambi i giorni con la 88. Il test della barca continua. Non ci ho fatto nemmeno 10 discese ancora. Comunque sono uscito dal we abbastanza soddisfatto. Sul volume del Noce la barca ha reagito bene, anche io.



Sbarco a Monclassico (credo), sopra Malè. Abbiamo mangiato qualcosa, caffè e via si riparte. Questa volta destinazione Vermigliana. In acqua siamo Claudio, io, Totò, Anna, Sergey e Bruno.

Me l’hanno descritto come un fiume fac-simile all’alpin. Personalmente l’ho trovato un po’ più pendente e un po’ più tecnico. Rapide e passaggi molto più ravvicinati, fiume molto veloce, repentini cambi di direzione. Anche se per Claudio è un terzo, io lo reputo un 4+ continuo. Sono 4km. Li abbiamo fatti in non più di 20 minuti. Wao! Morte grandi al massimo per 1/2 persone.

Dopo 1/4 di discesa troviamo un pallone (quelli di plastica). Claudio lo prende e se lo mette tra le braccia.

All’ultima rapida vedo il pallone in mezzo al fiume, solo allora mi sono reso conto che Claudio stava discendendo quello che per me è un 4+ continuo con un pallone tra le braccia...non aggiungo altro.

Io il tratto l’ho disceso bene, se non fosse per un impuntata madornale su un sasso. Stavo scendendo, ero molto veloce. Vedo un onda, a forma di ventaglio. L’esperienza mi dice che 4 volte su 5 dietro becchi il sasso. Ero troppo veloce, non riuscivo a cambiare direzione. Gli stavo andando addosso. “Ti prego, fa che sia solo un’onda, solo un’onda, solo un’onda”…”SBAAMM”...Ho preso un’impuntata che la metà bastava, ma fa ancora male l’inguine...fortunatamente, a differenza mia, la canoa non si è fatta niente…



Sbarchiamo, andiamo a fare la spesa comprando un po’ di carne, insalata, frutta, cose così...prepariamo una bella grigliata e mangiamo tutti insieme (vedi foto) in uno spiazzo allo sbarco che abbiamo poi scoperto essere suolo privato. Per fortuna i ragazzi ci hanno tollerato per la sera e per la notte.



La mattina sveglia alla 07:30. Colazione, lavata di faccia e di denti e si parte. Destinazione Noce, tratto Malè - Ponte Stori (tratto sotto a quello fatto il giorno prima).



Anche questo è un tratto di III-IV, molto continuo. A differenza del Vermigliana, è un fiume largo, senza passaggi obbligati. Ondoni, buconi, linguoni...niente più.

Discesa agile e tranquilla. Un solo bagno di Bruno, nella rapide delle “3 onde”. Tre grandi buchi che si susseguono. Se non è il primo e non è il secondo, vai tranquillo che se lo prendi in pieno il terzo ti gira (come minimo). Il fiume spinge e le sponde sono difficilmente raggiungibili essendo ricoperte da alberi i cui rami sporgono un paio di metri nel fiume.



In valle c’erano comunque tantissimo altri canoisti. Gente del Cassano e altri. La domenica Miky e altri sono andati a fare il Rabbies. 7km di V. Molto pendente (il doppio delle Vermigliana). Miky ha rotto la pagaia, fortunatamente non era bella, era una della sede.

Ho incontrato anche Luca di Venezia, accompagnato da una guardia forestale che cercava aiuto per un tipo rimasto sul Rabbies perché gli si era rotta la canoa. Sinceramente non so come sia finita…


Ho sentito dire che sul Rabbies costruiranno una centrale e che questo sarà l’ultimo anno che si potrà scendere. Sarebbe veramente un peccato…



Ad ogni modo. Bel we. Sole a non finire (non a caso eravamo nella Val di Sole). Claudio si è rivelato ovviamente molto bravo, niente da dire. Un grazie a Totò per avermi sopportato nel suo furgoncino per due giorni e a tutti gli amici per la loro splendida compagnia.



Alla prossima,

Fede

R: APERTURA DOMANI

www.canoamartesana.it

FEDE    
25 luglio 2013 - 13:09
Msg #6464

Solo
messaggi
FEDE

Sei in buone mani Dany! 

SIAMO PRONTI PER I TRONCHI IN FIUME?

www.canoamartesana.it

FEDE    
24 luglio 2013 - 15:36
Msg #6461

Solo
messaggi
FEDE

patagoniastudyabroad.com/blog/are-you-ready-for-logs-in-the-river/ 

R: RADUNO FRANCIA AGOSTO

www.canoamartesana.it

FEDE    
22 luglio 2013 - 18:28
Msg #6450

Solo
messaggi
FEDE

Io dovrei essere su (o sarebbe meglio dire giù, vero Andre?) dal 3 al 10 circa con la famigliola 

WEEK-END DI FIUMI PER GLI AMICI DEL CFM

www.canoamartesana.it

FEDE    
21 luglio 2013 - 20:40
Msg #6443

Solo
messaggi
FEDE

Un week-end pieno di fiumi per i canoisti del CFM e non. Quest'anno, a differenza dello scorso, l'acqua abbonda un po' ovunque.

Io, Rino e Mike oggi ci siamo divertiti sul Sesia guidati dall'omonimo spirito errante che da anni vaga per la Valsesia. Totò.

Un grande, che anche oggi ha fatto divertire questo gruppetto di canoisti. Un piacere rivedere, questa volta anche in acqua, il grande Balducci.

Io, Totò e il suo amico Jerry, ci imbarchiamo sull'Alpin. Livello 65, un po' più rognoso e sporco di settimana scorsa (che era a 70). Questa volta però sono partito prevenuto portandomi la 88.

Bella barcona. Devo masticare ancora qualche fiumetto per riuscire ad imparare a controllarla per bene. Abituato alla mia piccola Outlaw, usare la 88 per me non è immediato.

Rino e Mike si imbarcano sotto Mollia, per fare un interessante tratto da Mollia a Piode. Tra di noi tanti altri amici canoisti. Tanti. Forse troppi. Ad un certo punto eravamo tutti un po' troppo vicini...ma va beh.

Io e Totò facciamo anche il salto.

Arriviamo giù. Ci guardiamo.

Mi fa: "ancora?". 

E io: "mmh, non so [...] Dai, ancora!"

Risaliamo e rifacciamo il salto...WOW. Primo salto fatto abbastanza bene, il secondo atterrato un po' sul fianco, avrei dovuto ribilanciare il peso riportandolo al centro, invece l'ho tenuto un po' a destra...ma va beh, sbagliando si impara.

Grazie al papy per foto e filmini che il prima possibile carico...

 

Buone discese a tutti.

Si aspettano i report degli italo-sloveni che in questo we hanno rigoduto delle fantastiche acque della Soca.


Remains afloat

Fede

MATURITÀ

www.canoamartesana.it

FEDE    
19 luglio 2013 - 12:48
Msg #6438

Solo
messaggi
FEDE

Ammetto di essermi un po' defilato dall'argomento "maturità" da quando l'ho finita. Comunico a tutti i miei fans che sono stato promosso  con 86. Si sperava in qualcosina di più ma per un motivo o per l'altro è andata così. Va bene lo stesso. Non sono bravo come Jaco che ha preso il massimo!!! 


Per chi fosse interessato allego il mio lavoro che ho portato in maturità, ovvero un progetto che consiste nella realizzazione di due access point per l'interconnessione di due reti LAN distinte per la condivisione di servizi di rete e applicazioni.


La prima è la tesina, scritta e consegnata alla commissione, la seconda è una presentazione in PowerPoint che ho mostrato durante il mio orale (l'ho esportata in PDF quindi vi perderete le mie bellissime animazioni ).


Ciao a tutti,

Fede


Tesina - Presentazione

R: SENZA TITOLO

www.canoamartesana.it

FEDE    
19 luglio 2013 - 12:10
Msg #6437

Solo
messaggi
FEDE

Sì, sì! Questo da quando ha conseguito il brevetto di istruttore fluviale...la metamorfosi ha avuto inizio...lo stadio finale? Franscesco Salvato 

GRIGLIATONA 16 LUGLIO

www.canoamartesana.it

FEDE    
17 luglio 2013 - 00:43
Msg #6425

Solo
messaggi
FEDE

Bella lì! Direi ottima grigliata. Tanta gente, tanti amici, bel clima, gente serena... Mangiato bene...

Ringrazierei Mastro Andrea Chef , capo grigliere, che con le sue spennellate di olii e spezie aromatiche ha dato alla carne un sapore unico. Costantino che senza pretese ci ha aiutato a grigliare, mettendo a disposizione di tutti la sua esperienza di Don Grigliere, Giovanni che questa volta si è dato parecchio da fare e infine, al diavolo l'umiltà, ringrazio me stesso per aver dato una mano alla griglia e averla infine, con Giovanni, ripulita.

Ringrazio inoltre tutti colore che bene o male si sono adoperati per la buona riuscita della serata, come Gerardo, Marcello, Lory, Giuliana e tantissimi altri che purtroppo, essendo stato tutto il tempo alla griglia, non ho visto.


Serata da rifare, magari al ritorno delle vacanze.

Remains afloat

Fede

SOCA LUGLIO 2013

www.canoamartesana.it

FEDE    
16 luglio 2013 - 15:42
Msg #6424

FOTO
www.canoamartesana.it

Solo
messaggi
FEDE

Bellissime foto, immagino di dover ringraziare Enrico 

R: COPYRIGHT

www.canoamartesana.it

FEDE    
15 luglio 2013 - 22:10
Msg #6419

Solo
messaggi
FEDE

Non oso immaginare quali punizioni prevedano i termini di legge... 

ISONZO, NON PROPRIO COME LA SOCA

www.canoamartesana.it

FEDE    
15 luglio 2013 - 21:58
Msg #6418

Solo
messaggi
FEDE

In uno stesso fiume, due situazioni diametralmente opposte...


Soca in Slovenia




Isonzo in Italia


WEEK-END IN VALSESIA

www.canoamartesana.it

FEDE    
15 luglio 2013 - 12:12
Msg #6413

Solo
messaggi
FEDE

Quello che vado a raccontare, signori, non è un semplice report, bensì il racconto di un’esperienza imprevista ed entusiasmante. Forse sarà stata la benedizione del nostro Reverendo, ma ho visto la luce signori miei, ho sentito la voce, ho sentito il tocco della canoa, una vocazione, che non dimenticherò molto presto...


 

Premessa

Tutto parte da un semplice “giovedì in valsesia” passato con la bellissima compagnia di Pasquale, Fabio, Mirco e Marco, al ritorno del quale Pasquale mi dice che sabato sarebbe risalito con Totò (suo carissimo amico) in valsesia, per farsi una discesa sul tratto di gara.

Io, come sapete, sempre entusiasta di andare per fiumi gli dissi che se potevo aggregarmi l’avrei fatto più che volentieri.

Venerdì mi chiama dicendomi che c’era un posto in macchina e che se volevo avrebbe avuto piacere a portarmi con lui, insieme al simpaticissimo AndreRock e alla splendida Lory.


 

Giorno 1: sabato

Pasquale, Lory e Andre mi vengono a prendere sotto casa e tempo 10 minuti carichiamo e partiamo dritti per la Valsesia. Beh, non proprio dritti, diciamo dopo qualche piccola deviazione ().


Arriviamo allo sbarco di Valmaggia, aspettando Totò che in mattinata stava già facendo una discesa sul tratto di gara. Nel frattempo ci troviamo lì una Paoletta bella carica e vogliosa di fiumi.

All’arrivo di Totò organizziamo le macchine per i recuperi e saliamo.

Totò si è dimostrato subito una persona simpatica e divertente alla quale piace molto portare con sé le persone in canoa.


Totò oltre a regalare questa sua disponibilità a portare le persone in fiume, dimostra anche una grandissima abilità nell’andare in canoa. Pensare che giovedì si è fatto 4 discese! Due sul tratto di gara la mattina, di cui la seconda con noi, e due sull’alpin sprint il pomeriggio.

Per dare un’idea del personaggio facciamo due conti: Totò fa in media 4 discese al giorno nel week-end, che in una settimana fanno 8, che in un mese fanno 32 discese...non aggiungo altro.


Ci imbarchiamo sotto Balmuccia. Facciamo una discesa impeccabile, a parte qualche piccolo errorino di Pasquale che comunque ha saputo riscattarsi dalla discesa di giovedì.


Grande performance di Lory che ha saputo destreggiarsi perfettamente sulle rapide del Sesia, anche quando Totò (volutamente) provava a metterla in difficoltà facendole fare le linee più complicate per vedere come reagiva.


Andrea sempre più kayaker inizia a mostrare le sue doti innate di freestyler, giocando nel bucone sotto la rapida della frana (quella dopo il ponte di Morca, che curva a destra). Entra nel buco, di punta e BOOM lo spara a 45° fuori dal buco. Immaginatevi una canoa come la Fluid (enorme quindi) e viene sparata a mo’ di Shuttle nello spazio. La faccia di Andrea era così 


Sbarco. Birretta, panino e via, sia riparte per casa. Durante il viaggio messaggio con Cinzia raccontandole della bella giornata passata in compagnia di Totò. Le mi scrive che sarebbe salita il pomeriggio e si stava preparando per partire. Poi mi scrive “ma perché non ti fermi su con me?”. Io intanto pensavo al fatto che non avevo niente per dormire, una maglietta e un paio di pantaloni, giusto la roba che indossavo.

Un messaggio lei, un messaggio io, alla fine mi convince a rimanere.


Andrea allora mi lascia a Lainate. Vengo raccattato da una bellissima Cinzia. Carichiamo le canoe e via si riparte per la valsesia. Che figata…

Arriviamo in valsesia. Incrociamo l’immenso Francesco Balducci (l’uomo dei 1000 fiumi. In realtà è a 909) che stava andando anche lui a cena con alcuni amici al Monrosa.

Totò è con un’amica in un bellissimo agriturismo (Heidi), letteralmente a casa di Dio. “Il famoso agriturismo dei 5 minuti a piedi” perché una volta parcheggiato bisogna farsi 5-10 minuti a piedi per raggiungerlo. 


Dopo una bellissima mangiata usciamo e sotto un meraviglioso cielo stellato ci dirigiamo alla macchina. Per fortuna che Cinzia aveva la torcia sul cellulare (usando il flash) perché altrimenti, giuro, saremmo rimasti là. Un bubio, ma un bubio che si può provare solo chiudendo gli occhi. Né una luce né niente, se non ci fosse stata la Cinzietta con la sua luce, non riuscivo nemmeno a vedermi le mani, figuriamoci i piedi o il sentiero. Bellissimo il rumore del Gronda che scorreva alla nostra destra.


Dopo una bella camminata in infratido tra sassi scivolosi ed erba bagnata (sì, aveva appena piovuto), salutiamo Totò e ci dirigiamo in un piccolo B&B a Boccioleto, sull’imbarco del Sermenza.


 

Giorno 2: domenica

Appuntamento alle 10:00 a Scopello con Totò e Balducci, pronti a fare tutti insieme l’alpin sprint. Mentre Balducci aspettava gli ultimi ritardatari (tra cui Picchio, ex proprietario della Rainbow), io, Totò e la Cinzia siamo partiti per l’imbarco.

Cinzia, insieme alla Paola, ha deciso di fare il tratto Mollia-Piode, invece io e Totò ci siamo imbarcati 2km più su, sull’Alpin Sprint. 


Ringrazio tutt’ora Totò per la fantastica discesa. Lui è veramente impressionante, non voglio nemmeno pensare a quante volte lo abbia fatto (2 volte solo il giorno prima). Ricorda ogni sasso da evitare, ogni lingua da prendere, ogni boof da fare, veramente impressionante. “Follow me!” diceva sempre. Io come un anatroccolino gli stavo a 5m di distanza, sotto suo preciso ordine. “A 5 metri devi stare, non a 10...5!” mi diceva quando mi allontanavo un po’.


Pim, pum, pam! Fatto un 4+ continuo senza nemmeno accorgermi. Se stai dietro Totò, il fiume si abbassa di un grado. Unica pecca nella rapida della passerella, dove un buco mi ha stoppato e mi ha tenuto. Con l’outlaw non è stato per niente facile uscirne. Aveva un ritorno bello grosso. Tira qui, tira là, piano piano sono sfilato via (“mi che pauraaa!”).


Stop, finito il tratto. Subito dopo c’è Mollia, che è meglio non fare a meno che tu non sia bravo come Lucio Mazza o Andreino, che hanno dato spettacolo facendola con 75 di livello.

Eskimone di Andreino nel primo buco. Il resto l’ha tutta pennallata, idem Lucio.

Andreino oltre ad essere bravissimo ha uno stile fantastico, per come l’ho visto io non è forte...di più!


Ci imbarchiamo sotto Mollia dove ci aspettano Cinzia e Paoletta. Pronti via. Totò, Paola, Io e Cinzia, questo è l’ordine.

Prima rapida, a sinistra va via bene (io l’ho fatta a destra  ).


Rapida successiva Paola a bagno, ha preso un po’ di botte tra cui una in faccia. Comunque tutto bene. Totò recupera lei e canoa, io la pagaia (presa al volo in un buco).

Paola decide comunque di uscire ai tubi. Un po’ le botte un po’ lo spavento del bagno…


Siamo io, Totò e Cinzia. Totò apre come sempre (quindi Mollia-Piode diventa un 3°  ).

Una discesa bella, agile. Cinzia molto brava, le manca giusto quel pizzico di sicurezza in più e poi non la ferma nessuno.


Arriviamo a Piode. Cinzia non si sente di fare il salto. Io sono carico. Dopo l’alpin e mollia-piode sono stranamente sicuro di me. Guardo la linea per impostare il salto. So dove bisogna andare. Ho la conferma da Totò che scende prima di me. Appena sento il suo fisco, mi imbarco e scendo. So dove devo andare, ci vado. Vedo il ricciolo, ci salgo sopra, booffo! (...) PAM! Atterro, aggancio, entro in morta… WOOOOOOOW! Esulto con Totò, salto riuscito! 


Discesa finita. Sbarchiamo. Cinzia, preoccupatissima, al vedermi sano a salvo si rasserena…


Ci cambiamo. Saluto e ringrazio di cuore Totò. Montiamo le canoe sulla macchina di Cinzia e dopo un tagliere di salumi e formaggi torniamo a casa.


Dopo tutto questo, non posso far altro che ringraziare.


Cinzia e Totò sono gli eroi di questo we. Cinzia dopo aver trovato la mia prima barca (l’Outlaw), l’unica che abbiamo mai amato, mi ha anche regalato questo fantastico we.

Totò veramente un grande. Mi ha portato in fiume facendomi fare l’Alpin passo passo, sasso per sasso, con tanto di spiegazione ad ogni passaggio.

In primis forse andrebbe un grazie anche a Pasquale che invitandomi a salire con lui ha dato vita a tutto ciò...

 

Remains afloat

Fede

R: SENZA TITOLO

www.canoamartesana.it

FEDE    
14 luglio 2013 - 22:21
Msg #6411

Solo
messaggi
FEDE

Cinzia guarda il tipo in aggancio al minuto 1:48, era proprio quello di cui ti parlavo oggi...

VIDEO KORITNICA 2013 (HD)

www.canoamartesana.it

FEDE    
12 luglio 2013 - 23:37
Msg #6398

FOTO
www.canoamartesana.it

Solo
messaggi
FEDE

Povero Remo, sgridato brutalmente da Mike.... 

R: CHIAVI ROTATIVE SEDE

www.canoamartesana.it

FEDE    
12 luglio 2013 - 00:23
Msg #6393

Solo
messaggi
FEDE

Signori cerchiamo di non scrivere ora 10000 post su questo argomento. Il direttivo "detective" sta già indagando cercando di capire dove siano finite le chiavi. Appena sapremo qualcosa lo comunicheremo tempestivamente. Ora non stiamo qui fino a domani a scrivere "le ho date a lui", "ha chiuso lei", "credo che le abbia...". 

Grazie  

R: GIOVEDÌ IN VAL SESIA

www.canoamartesana.it

FEDE    
11 luglio 2013 - 23:33
Msg #6391

Solo
messaggi
FEDE

Ed è così che alle 23.20 riesco finalmente a scrivere due righe sulla giornata di oggi. I protagonisti sono Mirco, Marco, Fabio, Pasquale e il sottoscritto.

Partenza alle 12:45 da cologno monzese per la valsesia. Imbarco per le...aspetta. Arriviamo all'imbarco e chi ha dimenticato il paraspruzzi a casa? Che domande... IO! C***o! Corri al campeggio del Monrosa per affittarne uno e via di corsa all'imbarco.

Tratto di gara, Balmuccia - Ponte di Morca (non chiedetemi perché siamo sbarcati a Morca e non a Valmaggia).

Livello 74 imbarco, 80 sbarco.


Prima rapida, sono davanti, mi giro un secondo per guardare indietro, così per scaramanzia, figurati se uno va a bagno alla prima rapida. Vedo una canoa rovesciata. É quella di Pasquale. Non lo vedo. Ora lo vedo. Non è in canoa. Bagno. C***o!

Recupero in rapida la canoa di Pasquale e la porto a riva sempre in rapida, non avevo voglia di rincorrere la canoa per 1km. Ci rimbarchiamo. Si riparte.


Arriviamo alla Trancia. La guardiamo, tutto ok. Scendo io, faccio un po' il pirla cercando di farla morta-morta. Aggancio, mi si incastra la pagaia, mi giro (c***o! ). Eskimo e riparto. Andata...

Faccio filmati/sicura dalla canoa. La fanno tutti bene. Eskimone di Mirco a fine rapida.

Io e Mirco la rifacciamo (quell'eskimo sulla Trancia non mi andava giù). 

Nel frattempo chi va a bagno? Meglio che non ve lo dico...un indizio: inizia con P e finisce con asquale. Non chiedetemi come. Mirco lo recupera. Si riparte.

Il resto della discesa abbastanza tranquilla. Fabietto 1 bagno perché entrato in un buco a giocare (su mia richiesta ). É comunque sceso con il barchino da gioco. Bravo Fabio!


Ci sono stati altri due bagnetti del nostro eroe, fortunatamente banali e non brutti.

Dopo un po’ di giochi e traghetti nel buco dell’Iglu, sbarchiamo a Morca dove ci aspettano due fig…due gnoc…insomma due ragazze francesi che prendevano il sole…(forse ora ho capito perché ha voluto sbarcare a Morca Marco…).

Birretta offerta generosamente dal nostro eroe (grazie Pasquà!) e si riparte per la noiosa, afosa, stressante Milano.

Bel tempo tutto il giorno, sole a non finire. Mi sa che Pasquale sotto sotto qualche bagno l'ha fatto apposta, in acqua si stava proprio bene...



Ciao a tutti!

Remains afloat,

Fede

GIOVEDÌ IN VAL SESIA

www.canoamartesana.it

FEDE    
10 luglio 2013 - 00:56
Msg #6382

FOTO
www.canoamartesana.it

Solo
messaggi
FEDE

Giovedì si pensava si far un giro in val sesia, magari tratto di gara. Chi fosse interessato mi contatti.


Remains afloat

Fede

SURF SUL...

www.canoamartesana.it

FEDE    
9 luglio 2013 - 15:56
Msg #6380

Solo
messaggi
FEDE

Signori, io non vi ho detto niente...


R: SOCA: GRAZIE!

www.canoamartesana.it

FEDE    
9 luglio 2013 - 13:41
Msg #6377

Solo
messaggi
FEDE

Invito tutti i partecipanti all'uscita a farmi avere video e foto fatti, cosicché possa provare a fare un filmatino dell'uscita. A tal fine porterò il computer per 2/3 volte in sede, così basta mettere tutto su chiavetta o HDD.

Rug tieniti caldo per questo inverno. Sarai tu a portarmi con gli scii sulle nere adesso 


www.canoamartesana.it/public/forum/forum.asp

1-9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20-29  

www.canoamartesana.it/public/forum/forum.asp

Vecchio Forum
(1 Ottobre 2006 - 23 Agosto 2009)