FORUM

Se hai dubbi contatta il responsabile
SALVATORE -

FORUM


VISUALIZZAZIONE

Ricerca


www.canoamartesana.it/public/forum/forum.asp

20-29   30-39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50-59   60-69  

www.canoamartesana.it/public/forum/forum.asp

R: TICINO FANTASUPERADVENTURE RIVER TRIP

www.canoamartesana.it

KAP    
2 giugno 2016 - 14:17
Msg #9691

FOTO
www.canoamartesana.it

Solo
messaggi
KAP

In qualità di comandante della desperate boat, nonché della very desperate boat ho un paio di domande nonché di precisazioni da fare. Mauro, visto che sapevi bene che la Coleman (poi ribattezzata Colapick) non porta più di 220 kg e che avevamo a bordo oltre a me una cinquantina di kg di bagaglio, perché ci hai voluto mettere pure il tuo quintale? Per giunta a prua? Sono bastate due ondine per trovarci seduti in vasca da bagno. Pasquale, perché quando ti dicevo di non fare pagaiate circolari continuavi dicendo : ma sono stanco! Col risultato che io dovevo faticare il triplo. Ovvero doppia fatica per raddrizzare la canoa e faticaccia per sgolarmi a implorarti di pagaiare diritto. A parte gli scherzi, grandi equipaggi. Domenica, sotto l'acqua e col freddo che mordeva, è stata una gran fatica e Pask è stato bravissimo. Ricordiamo che abbiamo percorso 24 km in tre ore sotto la pioggia incessante. Bravissimi Andrea per il montaggio del video e Peppe per la cronaca e Pasquale per l'interpretazione Ciao a tutti Kap

R: TICINO FANTASUPERADVENTURE RIVER TRIP

www.canoamartesana.it

LUKE    
2 giugno 2016 - 14:01
Msg #9690

FOTO
www.canoamartesana.it

Solo
messaggi
LUKE

Bella Pas! Se Peppe è uno scrittore, tu sei un poeta!

R: TICINO FANTASUPERADVENTURE RIVER TRIP

www.canoamartesana.it

PAS MARZY    
2 giugno 2016 - 10:49
Msg #9689

FOTO
www.canoamartesana.it

Solo
messaggi
PAS MARZY

Si, bel racconto Alone Kayaker, devo tuttavia aggiungere che:

1. Troppo sintetico il giorno 2. Non viene fuori il freddo, la fatica, la fuga in avanti della Sex boat scortata dall'Alone Kayaker, abbandonando nelle retrovie la desperade Boat e la Vianella Boat. E così la Sex boat e l'Alone kayaker si perdevano quell'atmosfera magica che solo la pioggia è in grado di donare.

 

2. La Desperade la Vianello boats invece si erano talmente immersi in quella magica atmofera donata dalla pioggia che erano diventati essi stessi il fiume, un insieme coerente con l'ambiente circostante, un tutt'uno con le acque che bagnavano il fondo delle loro canoe e con la magica acqua che cadeva dalle nuvole, immergendosi totalmente nella natura selvaggia, confondendosi con essa e godendo con essa. Un approccio olistico con la natura. Questo è River trip. 

 

3. La Sex boat, trascinata soprattutto dalle potenti bracciate di Mauro Hulk e scortata dall'immancabile Alone Kayaker stavano invece vivendo la pioggia come un fastidioso inconveniente, perdendosi la magicità del momento!! 

 

4. Tale fatto va a favore dell'elemento maschile della Vianello boat il quale sostiene che fino a quel momento il timoniere della Sex boat ignorava finanche l'esistenza del river trip!!

 

5. E poi lo scatolone bianco di Claudino, inguardabile, occupava un quarto della canoa, pesava un accidenti, però era come la famosa borsa di Mary Poppins, da quello scatolone usciva di tutto, rinfocillando i nostri spiriti e le nostre anime! 

 

6. Viva il River Trip!!

 

Pasquale, detto Pas Marzy! 

R: TICINO FANTASUPERADVENTURE RIVER TRIP

www.canoamartesana.it

LUKE    
1 giugno 2016 - 23:57
Msg #9688

FOTO
www.canoamartesana.it

Solo
messaggi
LUKE

Che bel report, Peppe! Sei uno scrittore!

R: TICINO FANTASUPERADVENTURE RIVER TRIP

www.canoamartesana.it

ANDREROCK    
1 giugno 2016 - 23:44
Msg #9687

FOTO
www.canoamartesana.it

Solo
messaggi
ANDREROCK

Non diciamo fantaminchiate! ... Claudino non sa cosa c'ha nelle sue mutande.. figuriamoci se sapeva cosa fosse un river trip ... :-) .. La trip in scatola al massimo .. Quella della sua fo..ssima riomare!!

SENZA TITOLO

www.canoamartesana.it

WOLFMAN    
1 giugno 2016 - 23:43
Msg #9686

Solo
messaggi
WOLFMAN

Gran bel racconto peppe😂😂😉

R: TICINO FANTASUPERADVENTURE RIVER TRIP

www.canoamartesana.it

PEPPE    
1 giugno 2016 - 23:30
Msg #9685 ◊ REPORT

FOTO
www.canoamartesana.it

Solo
messaggi
PEPPE

Ticino trivial trip

 

Tutto ha inizio da un desiderio inespresso del canoista piu’ forte d’Italia sul III grado Claudino:” Vorrei fare due giorni su un fiume, scenderlo lentamemente dormire sulle sponde del fiume e continuare il giorno successivo”..Noi stanchi di Alpin, Sermenza e Balumucce varie accettiamo!

E cosi’ un manipolo di 7 sognatori prendono parter all’avventura e si lanciano in questa discesa favolosa…

 

L’organizzazione scorre lenta come il fiume che ci apprestiamo a scendere ma e’ precisa, dettagliata e prevede tutto: vettovagliamento, tende, sacche stagne, fagioli, pronto soccorso, sacchi a pelo e tutto il necessario per trascorrere una notte sotto le stelle.

 

Arriva il giorno della partenza..la sveglia suona molto presto alle 5.30 per tutti tranne che per me visto che abito vicino al Ticino.

Si parte e si va….si fa il lungo recupero e ci si trova all’imbarco con tutte le canoe gia’ cariche per l’avventura. Un attimo prima dell’imbarco suona una sirena che allerta del rilascio imminente di acqua dal lago…un paio di secondi  e viene scaricata una enorme  quantita’ d’acqua che rischia quasi di portarci via una canoa canadese…..per fortuna il rilascio ci garantisce una bella discesa senza problemi di raschiere (che si possono avere in questo tratto del Ticino).

Pronti via si va….3 canoe canadesi e un kayak di appoggio!

Equipaggi:

Kap e Gottfried (UnderWater boat)

Claudino e Pasquale (Desperade boat)

Lory e Andrea (Wild Couple boat)

Peppe (Alone kayaker)

 

Le canoe incominciano a muoversi entrano nella corrente sostenuta dell’ampio Ticino….il sole ci benedice…incominciano le prime onde e la prima fievole rapida! Scorrono veloci in ordine Alone kayaker (con kayak da lago), Desperade boat, Wild Couple boat  e……….AIUTO AIUTO AIUTO!!!! Oh cavolo cosa e’ successo….sento gridare Claudino: “Peppe vieni abbiamo un problema..risali!!!!!”

Mi giro e vedo l’underwater boat diventata un sottomarino…la mole imponente di Pennone fa si che la canoa si immerge talmente tanto da imbarcare acqua, allora per salvare il tutto al grido disperato del KAP, Mauro decide di buttarsi in acqua e spingere la canoa in morta….nel frattempo risalgo il fiume e mi trovo I due marinai a svuotare canoa…la spedizione sembra volgere al termine ancora prima di iniziare…abbiamo sbagliato i pesi…non ci diamo per vinti allora decidiamo di sostituire il fruscello Mauro con il possente Pasquale…cosi da recuperare una differenza di 50 kg abbondanti! Adesso le barche sembrano essere bilanciate e si parte di nuovo..

Equipaggi 2.0:

Claudino e Gottfried (Sexs boat) – discorsi inerenti solo la sfera del sesso

Kap e Pasquale (Very Desperade boat - SOS)

Lory e Andrea (Vianello boat)

Peppe (Alone best kayaker in the world)

Riprendiamo la nostra discesa calma lenta e baciata dal sole..anzi arsa dal sole…..la discesa e’ lenta ma allo stesso tempo fluida….diventa molto calda……trasuda calore….il paesaggio pero’ e’ stupendo lussureggiante e completamente verde ….tantissimi uccelli da fiume……e’ incredibile pensare che un posto cosi vicino a casa possa essere talmente bello! Che goduria…..il nostro sogno prende forma….

Tutti I pensieri lavorativi oramai hanno lasciato la nostra mente sono come volati via come gli aerei che vediamo allontanarsi da Malpensa….come esuli pensieri nel vspero migrar…

Intorno alle 14  decidiamo di fare una pausa per prendercela ancora con piu’ calma……decidiamo di diventare parte di quel meraviglioso spettacolo davanti ai nostril occhi……ci fermiamo su una delle piccole isole del Ticino e ci rifocilliamo come viandanti nel deserto del Tennessee…qualcuno solo un po’ d’acqua, qualcuno una barretta, qualcuno I rimasugli del panino della mattina, io 2 simmenthal, 2 uova, 1 barretta e frutta secca…

Continuaiamo il nostro viaggio entrando nel canale Langosco…un bellissimo canale che sembra il luogo incantato piu’ verde che mai…fantastico..su suggerimento di Max Milani del CCM andiamo a visitare anche un luogo ancora piu’ magico a meta’ tra un’oasi sperduto e una palude..regno incontrastato dei Bird Watcher e non solo…. anche il set per uno shooting fotografico di una modella che ha risvegliato anche l’assonnata sex boat che continuava a lamentarsi per questa digressione iper naturalistica che  a claudino ricordava la palude della storia infinita in cui muore il cavallo di Bastian…

Superiamo quest’oasi e ritorniamo nelle acque del Ticino dopo  un trasbordo della diga del Langosco (a sinistra – occhio a tubi sifonanti).

 

Giunge il momento della scelta dell’”isola che non c’e’” , cioe’ l’isola dove avremmo passato la notte…dopo una breve ricognizione scoviamo il posto perfetto completamente nascosto ai piu’ con un finissima sabbia che allietera’ il nostro riposo. L’isola che non c’e’ e’ il luogo del nostro bivacco…qui riposiamo le nostre membra stanceh dopo 30 km di fiume. E’ il luogo del nostro aperitivo e della fantastica fagiolata preparata da Andrea….Claudino fa sfoggio della sua scatola piena di insalatissime riomare e krumiri…Pasquale incomincia come al solito a blaterare…la lory lascia la tenda aperta ed entrano le zanzare….andrea s’incazza, KAp suona l’armonica e Mauro sceglie la sua vittima (ndr probabilmente Pasquale). All’orizzonte lampi e tuoni sembrano presagire il diluvio dell’indomani..

Giorno 2 – domenica

La mattina ci svegliamo sotto il cielo plumbeo pronto a riversare acqua  a garganella!

 

Facciamo la colazione in fretta e furia prepariamo il tutto, carichiamo le canoe e partiamo! Siamo di nuovo in acqua…il paesaggio di oggi e’ autunnale….continua a piovere incessantemente….questa parte del Ticino purtroppo e’ molto piatto e ci tocca pagaiare di gran lena…la stanchezza incomincia a farsi sentire…il freddo a pungere…..continuaiamo la nostra discesa pensando oramai soltanto all’arrivo…il fiume scorre lento…

 

Finalemente piano piano arriviamo  alla sede del Vigevano canoa club…siamo un po stanchi!Ma wWow ce l’abbiamo fatta….siamo arrivati!!!!Che avventura…..

 

Peppe

TICINO FANTASUPERADVENTURE RIVER TRIP

www.canoamartesana.it

ANDREROCK    
1 giugno 2016 - 13:49
Msg #9684

FOTO
www.canoamartesana.it

Solo
messaggi
ANDREROCK

 Eccoci di ritorno dalla fantastica esperienza sul Ticino. 58km di fiume percorse in allegria e pernottamento in fiume.
Atmosfera magica, di quelle che entrano a far parte della propria memoria. Grazie a tutti i partecipanti.Siamo stati il fiume e il fiume e' stato noi.

Riporto qualche dato tecnico sulla discesa per tener traccia degli aspetti piu' salienti:

Fiume: Ticino
Imbarco: Sotto la diga di Panperduto a Somma Lombardo
Sbarco: Canale che porta alla centralina, sede del Canoa Club Vigevano (A dx prima del ponte di Vigevano)
Portata del fiume durante i 2gg di discesa : 450 - 500 mc 

Punti salienti del percorso:

Deviazione verso il canale Langosco e visita della lanca sulla dx dove il canale fa ansa a SX
Trasbordo dello sbarramento a SX del Langosco (Attenzione a passerella sifonata. Nulla di problematico, la corrente non spinge molto, pero' un piccolo scouting sbarcando un po prima sulla SX va fatto)
Pernottamento: dopo il  canale Faggiola sulla SX, abbiamo trovato un isolotto molto grande sulla dx. Li abbiamo montato le tente (Attenzione non si potrebbe pernottare. Ricordarsi in ogni caso di non lasciare nessun tipo di immondizia o avanzo !)
Ponte dell'autostrada : La via di dx non era praticabile, quindi abbiamo costeggiato l'isola tenendola sulla nostra DX e poi siamo passati sutto le arcate di DX ! A SX per qullo che abbiamo potuto vedere noi dall'acqua, non c'era possibilità di sbarco per fare ricognizione. Le arcate di SX non sembrano essere praticabile, c'e' un salto che potrebbe fare ritorno)
Ponte di Boffalora : Prendere assolutamente il ramo di DX e passare dalle arcate di estrema Dx. Entrati nel canale tenere la sx stando alla larga dalla presa d'acqua sulla dx
Un ringraziamento in particolare a Max Milani per tutte le dritte !  




 

 

 

APERTURA STRAORDINARIA SABATO 04 E DOMENICA 05 GIUGNO

www.canoamartesana.it

BOBBY    
1 giugno 2016 - 08:28
Msg #9683

Solo
messaggi
BOBBY

BUON GIORNO  
APERTURA STRAORDINARIA SABATO 04 E DOMENICA 05 GIUGNO PER CHI VOLESSE PAGAIARE SUL NAVIGLIO.
 
SABATO 04 LA SEDE SARA’ APERTA DALLE H. 14,00 ALLE H. 18,00 
DOMENICA 05 DALLE H. 09,00 ALLE H. 13,00
 
SARO’ IN ACQUA VICINO AL PONTE DEL CAMPO SLALOM
 
CIAO A PRESTO
 
BBBY

APERTURA STRAORDINARIA SABATO 04 E DOMENICA 05 GIUGNO

www.canoamartesana.it

BOBBY    
1 giugno 2016 - 08:28
Msg #9682

Solo
messaggi
BOBBY

BUON GIORNO  
APERTURA STRAORDINARIA SABATO 04 E DOMENICA 05 GIUGNO PER CHI VOLESSE PAGAIARE SUL NAVIGLIO.
 
SABATO 04 LA SEDE SARA’ APERTA DALLE H. 14,00 ALLE H. 18,00 
DOMENICA 05 DALLE H. 09,00 ALLE H. 13,00
 
SARO’ IN ACQUA VICINO AL PONTE DEL CAMPO SLALOM
 
CIAO A PRESTO
 
BBBY

R: RIVER TRIP

www.canoamartesana.it

RINO    
31 maggio 2016 - 15:46
Msg #9681

Solo
messaggi
RINO

 Ragazzi avrei bisogno che mi dite cosa vi siete Fumati....  Perché  dalle castronerie che dite doveva essere molto buona se a distanza di giorni e ancora presente in Voi... 

   grandi....... 

R: RIVER TRIP

www.canoamartesana.it

PASQUALE    
31 maggio 2016 - 15:05
Msg #9680

Solo
messaggi
PASQUALE

 Però....però... però.... la lettura collettiva serale di "Porci con le ali" me l'avete boicottata, pur essendo l'argomento di sicuro interesse, soprattutto se ci fosse stato Loris. Non ve la perdono!!  

 

 

 

E che discussione sarebbe venuta fuori!! In quel romanzo, il sesso e l'atto sessuale diventa un gesto collettivo, oltre che linguaggio politico. Provate a immaginare... il momento più individuale e intimo che esista, improvvisamente diventa gesto pubblico, gesto collettivo. Diventa un linguaggio. Un romanzo che destabilizza l'ordine costituito. Ah che fantastica discussione.....  

 

Invece no.... ci è toccato ascoltare le elucubrazioni mentali di Claudino mentre mangiava l'insalata Riomare! 

 

Vabbè, si scherza!   Ragazzi, il River trip è assoliutamente un'esperienza da fare. Inizia molto tempo prima del giorno della partenza, si crede di aver pianificato tutto, e invece poi alle prime onde ci si rende conto che una delle canoe imbarca acqua e tutto va risistemato!! 

 

E ora, in questo preciso momento, pur avendo già pranzato, mi manca la fagiolata serale attorno al fuoco! 

 

Ok, la primma volta River trip di almeno tre giorni!! 

R: RIVER TRIP

www.canoamartesana.it

KAP    
31 maggio 2016 - 10:03
Msg #9679

Solo
messaggi
KAP

Dai Andrea! E' andata da dio, La Coleman non si è trasformata nella Colapicc nonostante le premesse della partenza. Sabato abbiamo avuto un'idea di cosa sarà l'estate. E domenica di cosa sarà l'autunno. La fagiolata serale attorno al fuoco è stata fantastica. Non parlava più nessuno... a parte Pasquale. Poi il Ticino è un grande e bellissimo fiume.

Insomma, esperienza da ripetere, nonostante Claudino, nonostante Pasquale, nonostante Andrea, nonostante Lory, nonostante Mauro, nonostante Peppe, nonostante la pioggia, nonostante le zanzare e i ragni mannari e soprattutto nonostante il Kap!

Ciao!

 

R: RIVER TRIP

www.canoamartesana.it

KAP    
31 maggio 2016 - 10:03
Msg #9678

Solo
messaggi
KAP

Dai Andrea! E' andata da dio, La Coleman non si è trasformata nella Colapicc nonostante le premesse della partenza. Sabato abbiamo avuto un'idea di cosa sarà l'estate. E domenica di cosa sarà l'autunno. La fagiolata serale attorno al fuoco è stata fantastica. Non parlava più nessuno... a parte Pasquale. Poi il Ticino è un grande e bellissimo fiume.

Insomma, esperienza da ripetere, nonostante Claudino, nonostante Pasquale, nonostante Andrea, nonostante Lory, nonostante Mauro, nonostante Peppe, nonostante la pioggia, nonostante le zanzare e i ragni mannari e soprattutto nonostante il Kap!

Ciao!

 

RIVER TRIP

www.canoamartesana.it

WOLFMAN    
31 maggio 2016 - 08:01
Msg #9677

Solo
messaggi
WOLFMAN

Andrearock Balboa,io sono con voi,con le innovazioni e il mettersi in gioco si permette di far crescere un gruppo,a proposito lo facciamo gridare questo porko il prossimo martedi

RIVER TRIP

www.canoamartesana.it

ANDREROCK    
31 maggio 2016 - 07:54
Msg #9676

FOTO
www.canoamartesana.it

Solo
messaggi
ANDREROCK

bellissima avventura! un grande prima per il CFM!

grazie a chi ci ha creduto e anche a chi non ci ha creduto

Quando sono venuto qui non sapevo cosa mi aspettava. Ho visto che molta gente mi odiava ed io… ed io… non sapevo… non sapevo come la dovevo prendere. Poi ho capito che neanche voi mi piacevate, ma durante questo viaggio ho visto cambiare le cose: cioè quello che provavate per me e quello che io provavo per voi! In canoa eravamo disposti ad ucciderci l’un l’altro, ma penso che è meglio così che milioni di persone!

Però quello che sto cercando di dire è che se io posso cambiare, e voi potete cambiare… tutto il mondo può cambiare!

grazie per questo fantastico river trip

USCITA IN FRANCIA

www.canoamartesana.it

RINO    
30 maggio 2016 - 11:22
Msg #9675

Solo
messaggi
RINO

 Ragazzi vorrei ricordarvi che l' uscita in Francia si avvicina,  per chi fosse interessato è  tempo di iscrivervi,  in modo da poter organizzare al meglio il programma dell' uscita e le eventuali discese in fiume..... 

E' un occasione e da non perdere 

APERTURA DI SABATO 28 MAGGIO

www.canoamartesana.it

REVERENDO MIKE    
27 maggio 2016 - 18:02
Msg #9674

Solo
messaggi
REVERENDO MIKE

Ciao cari soci, domani, in occasione della apertura pomeridiana proporrei a chi fosse interessato un po di ripasso e approfondimento tecnico. Tema di domani: la pagaia in acqua , propulsione, direzione ed equilibrio. Solo un piccolo ripasso tecnico, tanto per stare in sintonia..... Ciao a tutti.

LE 8 REGOLE DEL RIVER TRIP

www.canoamartesana.it

ANDREROCK    
27 maggio 2016 - 17:52
Msg #9673

Solo
messaggi
ANDREROCK

* Prima regola del River Trip: parlate continuamante del river trip * Seconda regola del RiverTrip; non dovete ma smettere di parlare del RiverTrip * Terza regola del RiverTrip: anche se qualcuno si accascia, è spompato e grida basta, il RiverTrip non finisce * Quarta regola del RiverTrip si scende il fiume ne pochi ne tanti, in 7 va bene * Quinta regola del RiverTrip: un capovolgimento alla volta ragazzi! * Sesta regola del RiverTrip: poco cibo, poco vestiario * Settima regola del RiverTrip: la discesa dura per tutto il tempo necessario. * Ottava regola ed ultima regola del RiverTrip: se avete detto si al RiverTrip, domani dovete pagaiare

FESTA DELLA CANOA

www.canoamartesana.it

LORY    
27 maggio 2016 - 12:00
Msg #9672

Solo
messaggi
LORY

Cari soci, e' attiva la locandina per l'iscrizione alla festa della canoa! come vedete c'e anche la possibilita' di dare una mano nell'organizzazione (sia preparazione che sistemazione post-cena). Prestate attenzione perche' le locandine per l'organizzazione dell'evento e la partecipazione all'evento stesso (discesa e/o cena) sono distinte.

Quest'anno abbiamo deciso di provare qualcosa di diverso, dopo la discesa non ci saranno piu' le prove di canoa ma una serie di giochi 'acquatici/canoistici' a cui i soci sono invitati a partecipare, piu' saremo piu' attireremo l'attenzione e l'interesse dei passanti e potenziali nuovi soci.

Iscrivetevi numerosi!!

www.canoamartesana.it/public/forum/forum.asp

20-29   30-39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50-59   60-69  

www.canoamartesana.it/public/forum/forum.asp

Vecchio Forum
(1 Ottobre 2006 - 23 Agosto 2009)