FOTO

FILMATI

COMMENTI

GIORNATINA SULL'INN

14.9.2014

CINZIA - www.canoamartesana.it

CINZIA

 Maaaa....e la discesa? Sensazioni? Emozioni? :-)


FEDE - www.canoamartesana.it

FEDE

Come anticipato da quello che leggete in galleria, siamo io e Nunzio. Partenza da Cologno alle 7:45.

Nunzio vede il livello sul Noce, 56, ottimo e pensiamo di andarci. Guardando bene però l'ultimo aggiornamento dell'idrometro risale al 3 settembre. Chiamiamo una scuola rafting della Val di Sole chiedendo com'è il livello che prontamente ci dicono "non esserci abbastanza acqua da scendere con i gommoni".


Non volendo andare sul secco, ci incamminiamo per L'inn. Arrivati nei pressi della dogana Nunzio mi racconta una delle sue tante avventure (Carletto la ricorderà, se non sbaglio c'era); quella di quando dirigendosi verso l'Inn e fermati alla dogana per controlli, Nunzio aveva la carta di identità scaduta. Mooolto bene... A quel punto optarono di fare il Mera, il cui imbarco è proprio nei pressi della dogana. Quel tratto non è per niente banale. 


Salendo costeggiando il Mera ci viene quasi la tentazione di farlo. Su CKfiumi però 0 descrizioni. Se ci fosse stata abbastanza acqua per scendere quasi quasi ci saremmo anche buttati dentro per farlo. 


Arrivati nei pressi di St. Moritz si apre adanti a noi (per chi ci è stato lo sa) un paradiso naturale incastonato nell'arco alpino Svizzero. Distese immense di prato curatissimo, specchi d'acqua cristallina, mucche felici. Il tutto solo un cielo ed un sole stupendo.


Sì, certo, mucche felici. Vorrei vedere voi nei panni di una mucca se non sareste felice di pascolare in quei bellissimi prati.


Bando alle ciance, dopo un po' di su e giù per trovare l'imbarco, lo troviamo e ci fermiamo. Nunzio mi dice che se tutto va per il meglio, ovvero se trova qualcuno che lo tira su, sarà di ritorno fra un'ora. Scende con la macchina per arrivare allo sbarco alle 11:50. Alle 12:50 è di ritorno (GRANDE!). 12:55 siamo in acqua. 13:55 siamo allo sbarco.


Il tratto che abbiamo fatto (Giarsun) è un tratto di 8km di III/IV, abbastanza continuo e divertente. In acqua eravamo io e Nunzio anche se all'imbarco (mentre aspettavo Nunzio) ho faccio amicizia con un gruppo di tedeschi che si sono imbarcati qualche decina di minuti prima di noi che poi a metà percorso abbiamo ritrovato e sorpassato.


Io con la mia barca mi sono divertito come un bambino. Sono sono un sacco di saltini (1m o anche meno) dove è bellissimo allenare il buff e che ti danno l'impressione di essere in chissà quale torrente pendente e difficoltoso...


In un'ora siamo arrivati allo sbarco (noooo) ma abbiamo così recuperato il tempo perso per trovare l'imbarco e anche se al ritorno ci abbiamo messo 4 ore e mezza per via del traffico, all'ora di cena eravamo già a casa (cena per i milanesi...19:30 nè!)


Giornata veramente ottima. Bella compagnia (GRANDE INCREDIBILE!), sana musica, divertimento e paesaggi meravigliosi. 


Nei prossimi we se si riorganizza...beh sarebbe superfluo dire che "io ci sono". 

 

 


ANDREROCK - www.canoamartesana.it

ANDREROCK

 sembra proprio gustoso questo INN !


PASQUALE - www.canoamartesana.it

PASQUALE

Questo Inn invoglia!! E comunque caro Fede, nella mia qualit di prof alla facolt di Agraria, devo correggerti sulle mucche e sui prati. Ahim.... ma mi tocca farlo!! 1. Il termine "Mucca" errato in campo zoologico. La femmina del bovino si chiama "Vacca". Ora vero che il termine vacca ha assunto una connotazione negativa e dispregiativa, ma se vai a fare un esame di zootecnica all'universit e chiami la femmina del bovino mucca, il professore ti boccia!! E uno studente universitario quale tu sei, non pu incorrere in questi errori. Intesi?????? :-) :-) 2. Le vacche non possono mai essere felici su un prato (poco appetibile). Per essere felici devono stare su un pascolo (molto appetibile). Quindi non confondere pi i prati coi pascoli. come confondere l'aglio con le cipolle!! :-) :-)


FEDE - www.canoamartesana.it

FEDE

Oh caro caro Pasquale...mi spiace contraddirti, ma questo documentario naturalistico (trasmetto dalla DeAgostini Company Television Suddivision Naturalistision) ti contraddice dandomi ragione sia sull'utilizzo del termine "mucca" che del termine "prato".

Poveri studenti, gi me li immagino a disquisire con i loro docenti non aggiornati sulle nuove terminologie.


CINZIA - www.canoamartesana.it

CINZIA

 Porca VACCA! Ho voglia di andare sull'INN a vedere le MUCCHE che pascolano felici in un prato  e naturalmente farmi GIARSUN! :-)


PASQUALE - www.canoamartesana.it

PASQUALE

Accidenti quanti errori in quel video!! :-( :-( Poveri noi! E quanta cattiva informazione viene inculcata nelle nostre poveri menti!!

 

Meno male che nella mia vita non ho mai comprato nulla della DeAgostini!! Preferivo le opere della Selezione Reader's digest!! :-) :-) Ve le ricordate????

 

Vabbè, allora la dico ancora meglio: dal punto di vista linguistico mucca è il termine volgare di vacca!! :-) :-) Sorpresi????? Ma è esattamente così!! 

 

E poi uffa, un prato si sfalcia, e il suo prodotto (in genere essiccato) va dato da mangiare agli animali. Il pascolo invece è dove gli animali mangiano direttamente in campo!! Invece un prato-pascolo è quella coltura dove per metà viene sfalciato e per metà viene mangiato direttamente dagli animali.

 

Riportiamo un po'd'ordine linguistico nella mente dei canoisti!! :-)  

 


ANDREROCK - www.canoamartesana.it

ANDREROCK

debbo dare ragion all'esimio .. pero' ammetto che in passato pensavo che il termine VACCA fosse sbagliato perche' in fin dei conti loro fanno MUUUUUU !! ... mica VAAAAAAA !!


LA PAOLETTA - www.canoamartesana.it

LA PAOLETTA

Pasquale, i canoisti hanno una mente????


PASQUALE - www.canoamartesana.it

PASQUALE

 E bravo Andrea!! 

 

Hai colto benissimo perché MUCCA è il termine volgare di VACCA!! 


INCREDIBILE NUNZ - www.canoamartesana.it

INCREDIBILE NUNZ

 L' unica vera definizione della vacca è quella che dà la TRECCANI che cito testualmente......

" la     VACA   l' è quela che la ciava, la     MANZOLA     l' è quela che la ciava no....... "             

Quindi a tutti voi non raccontiamo fesserie.

 



Per scrivere un commento o un report clicca qui

Se vuoi inserire in altri siti il collegamento a questa pagina, copia il seguente indirizzo
https://www.canoamartesana.it/galleria.asp?act=commenti&idgalleria=1097